Archive | Interviste

Il cardinale Scola: «Prendersi cura della persona fino all’ultimo è fondamentale»

Il cardinale Angelo Scola ha rilasciato un’intervista a margine della serata: «La morte è parte della vita. Chiunque nasce deve fare esperienza di questo passaggio. Nel profondo della persona questo elemento ha un grande peso, anche se dobbiamo guardare ai fenomeni connessi alla nascita e alla morte in termini diversi dal passato. Per questo prendersi cura della persona fino all’ultimo è ancora più fondamentale»

«Periferia e carcere, due tappe molto gradite dalla sensibilità del Papa»

Giovedì 17 novembre, in una conferenza stampa nel salone dell’Arcivescovado, l’Arcivescovo ha sottolineato il significato della visita del 25 marzo e fornito qualche ulteriore dettaglio sul programma. Di seguito il video dell’intervista rilasciata a margine dell’incontro.

 

«La consapevolezza che la vita ci è donata rende possibile svolgere il ministero con la pace nel cuore»

Alla Festa dei Fiori, celebrata nel Seminario Arcivescovile di Venegono Inferiore martedì 10 maggio, l’Arcivescovo di Milano, cardinale Angelo Scola, ha rilasciato l’intervista che pubblichiamo e il saluto iniziale.

«Il terrorismo si batte con l’integrazione»

Davanti a episodi terrificanti come quelli che stiamo vivendo in queste settimane, sembra che per molti prevalga il sentimento legittimo di fare giustizia e di punire il male. Come si può conciliare tutto questo con la misericordia e il perdono? A pochi giorni dall’apertura ufficiale del Giubileo dell Misericordia (8 dicembre) l’Arcivescovo di Milano, cardinale Angelo Scola, ne parla a Sky24, intervistato da Luigi Casillo.

«L’Europa a lungo passiva, ora costruisca con pazienza»

L’Arcivescovo: «Abbiamo tutti la percezione che un’epoca è finita. Ma ora che succederà?» Dopo avere introdotto la prima serata dei “Dialoghi di vita buona” il cardinale Angelo Scola ha rilasciato un’intervista: «Il momento è decisamente critico. Dobbiamo comprendere i grandi mutamenti epocali che stiamo vivendo e governarli con intelligenza».

Ecco l’intervista all’Arcivescovo di Milano

Il Sinodo sulla famiglia

Il cardinale Angelo Scola, arcivescovo di Milano, nega di aver firmato una lettera al Papa. Negli studi della televisione cattolica francese KTO, evoca la profonda esperienza al Sinodo, il modo di affrontare i diversi punti di vista, il messaggio positivo della Chiesa sulla coppia e l’amore umano, l’ineluttabilità della indissolubilità del matrimonio.

«Milano è una metropoli europea, ma non sembra averne piena coscienza»

Concluso il National Day della Santa Sede a Expo che ha visto, tra gli altri, la partecipazione del cardinale Ravasi, del cardinale Bagnasco, di monsignor Becciu e del cardinale Scola. Al termine della conferenza stampa l’Arcivescovo di Milano ha rilasciato l’intervista che vi proponiamo.

«Il bello che viene dalla gratuità non può non allietare il cuore dei poveri»

Giovedì 4 giugno, in piazza Greco 11 a Milano, a margine della conferenza stampa di presentazione del Refettorio Ambrosiano, il cardinale Angelo Scola, Arcivescovo di Milano, ha rilasciato l’intervista che vi proponiamo.

«Il rischio è il fascino e, nello stesso tempo, l’aspetto delicato dell’educare»

Mercoledì 4 marzo, nell’Aula Magna dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, si è svolto un seminario sul tema «Liberi di educare alla libertà. Una scuola libera è davvero pubblica». Presenti gestori di istituti, dirigenti, coordinatori, insegnanti, genitori e studenti, il seminario è stato introdotto dai saluti del cardinale Angelo Scola e di monsignor Pierantonio Tremolada, vescovo ausiliare e vicario episcopale di settore. A margine dell’incontro l’Arcivescovo di Milano ha rilasciato l’intervista che vi proponiamo.

«Il dono della fede può essere un elemento costitutivo dell’arte della cura»

Giovedì 18 dicembre, l’Arcivescovo di Milano, cardinale Angelo Scola, si è recato in visita alla Psichiatria del Policlinico, nel reparto di degenza del Dipartimento di Neuroscienze e Salute mentale della Fondazione Irccs Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico. L’Arcivescovo ha incontrato alcuni dei pazienti ricoverati e poi ha presieduto una celebrazione eucaristica. Vi proponiamo il video dell’omelia e una intervista a margine della messa.