Archive | Primo Piano

Scola al Corpus Domini: «Con umiltà portare a tutti la bellezza di questo gesto»

Giovedì 15 giugno, alle ore 20, nella Basilica di San Lorenzo Maggiore (corso di Porta Ticinese 39), l’Arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola, ha celebrato la Messa per la solennità del Corpus Domini. Al termine, il Cardinale ha guidato la Processione fino in Duomo.
L’Arcivescovo ha tenuto tra le mani un prezioso ostensorio ambrosiano con all’interno il Santissimo Sacramento e, seguito dai fedeli, ha percorso le vie del centro cittadino passando per San Lorenzo, San Giorgio al Palazzo e San Satiro.

«Chiamare con lo stesso nome l’uomo-bomba e il martire genera confusione»

Mercoledì 14 giugno l’arcivescovo di Milano, cardinale Angelo Scola, è intervenuto in Bicocca a un dibattito organizzato dal Centro pastorale “Carlo Maria Martini”, in occasione della presentazione del suo ultimo libro “Postcristianesimo? Il malessere e le speranze dell’Occidente” , edito da Marsilio. A dialogare con Scola, Salvatore Carrubba (giornalista e docente universitario), il filosofo Mario Vergani, Guido Veronese (psicoterapeuta in contesti di violenza e di guerra), Enrico Corno (studente di Medicina) e Lubna Ammoune, giornalista musulmana di origini siriane.

«Tesi verso la Comunità pastorale, puntando all’essenzialità della vita cristiana»

Domenica 11 giugno il cardinale Angelo Scola si è recato a Zibido San Giacomo (Milano), dove ha celebrato la Messa nella parrocchia di San Giacomo (piazza Roma 22) in occasione del 70° anniversario della fondazione della nostra scuola materna parrocchiale.

«Il sacerdozio è potente fattore di edificazione sociale nella metropoli»

Sabato 10 giugno, in Duomo, l’Arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola, ha ordinato 12 nuovi sacerdoti, 9 della Diocesi di Milano e 3 appartenenti agli Ordini religiosi. Alla Celebrazione hanno partecipato oltre ai familiari dei futuri presbiteri, gli amici, i fedeli delle parrocchie.

Il testo dell’omelia >>

 

«La liturgia è la fonte e il vertice della vita della Chiesa»

Dal 6 al 9 giugno, a Milano, presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, si svolge il quarto convegno internazionale organizzato da Sacra Liturgia, che prevede sessioni di lavoro in ateneo e celebrazioni in Duomo, Sant’Ambrogio e in altre chiese. Diversi i relatori ambrosiani. Di seguito proponiamo l’indirizzo di Saluto del cardinale Angelo Scola ai partecipanti al convegno internazionale “Sacra liturgia Milano 2017”.

Il testo integrale >>

«Da una Messa come questa scaturisca un nuovo atteggiamento di vita»

Lunedì 5 giugno, nella chiesa di San Giorgio e Maria Immacolata in Montesolaro a Carimate, l’Arcivescovo ha presieduto una celebrazione eucaristica per i 500 anni della Dedicazione del Santuario della Madonna dell’Albero.

«La bella e nuova chiesa sia il centro della vostro cammino di unità, comunione e missione»

Domenica 4 giugno, il cardinale Angelo Scola si recherà a Quarto Oggiaro (Milano), dove ha celebrato la Santa Messa per la consacrazione della nuova chiesa di Pentecoste (via Graf 29), che coincide con la solennità a cui è dedicata.

«Insieme per testimoniare Cristo e abbattere vecchi e nuovi muri»

Sabato 3 giugno, alle 16, il cardinale Angelo Scola, monsignor Luca Bressan (vicario di settore) e il diacono Roberto Pagani (responsabile del Servizio diocesano per l’ecumenismo) si è recato al Teatro Dal Verme per partecipare alla celebrazione del culto di Pentecoste.

Leggi >>

«Il presente sia occasione di ripensamento e speranza»

Mercoledì 31 maggio, presso la Sala Buzzati della Fondazione Corriere della sera, si è tenuto un incontro di presentazione dell’ultimo libro del cardinale Angelo Scola, dal titolo Postcristianesimo? Il malessere e le speranze dell’Occidente (Marsilio, pagine 144, euro 15).  Con l’Arcivescovo hanno dialogato il filosofo Salvatore Natoli, Angelo Panebianco, politologo ed editorialista del Corriere, e Gianni Riotta, editorialista de La Stampa, in un dibattito moderato da Elisabetta Soglio, giornalista del Corriere.

«Il martirio dei fratelli cristiani obbliga tutti alla testimonianza»

Domenica 28 maggio il cardinale Angelo Scola si è recato in visita alla parrocchia Santa Maria Regina di Busto Arsizio, in provincia di Varese, dove ha presieduto la celebrazione eucaristica domenicale in occasione del 50esimo anniversario di fondazione della parrocchia, avvenuta nel 1967.