From The Blog

Scola ricorda monsignor Citterio: «Lavoratore instancabile, prete ambrosiano fino al midollo»

Lunedì 31 luglio nel Santuario della Beata Addolorata di Rho sono stati celebrati i funerali di monsignor Giampaolo Citterio, vicario episcopale...

Lunedì 31 luglio nel Santuario della Beata Addolorata di Rho sono stati celebrati i funerali di monsignor Giampaolo Citterio, vicario episcopale della Diocesi di Milano per la Zona IV di Rho. A presiedere le esequie è stato l’amministratore apostolico, il cardinale Angelo Scola.

Giampaolo Citterio, 75 anni, si è spento all’alba di venerdì 28 luglio per una grave malattia. Nato a Carugo (Como) il 22 febbraio 1942, originario di Santa Maria del Cerro a Cassano Magnago (Varese), era stato ordinato sacerdote il 28 giugno 1966 dal cardinale Giovanni Colombo. Nello stesso anno aveva conseguito la licenza in Teologia. Vicario parrocchiale a Sant’Ambrogio nel 1966, nel 1981 era diventato parroco a Vighignolo. Dal 1987 al 1996 era stato parroco della parrocchia di San Domenico a Legnano dove era stato anche decano, poi parroco di San Vittore a Rho e decano. Nel 2011 il cardinale Tettamanzi lo aveva nominato vicario episcopale per la zona IV di Rho.

 

Tags: