Archive | 16 giugno 2017

Scola al Corpus Domini: «Con umiltà portare a tutti la bellezza di questo gesto»

Giovedì 15 giugno, alle ore 20, nella Basilica di San Lorenzo Maggiore (corso di Porta Ticinese 39), l’Arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola, ha celebrato la Messa per la solennità del Corpus Domini. Al termine, il Cardinale ha guidato la Processione fino in Duomo.
L’Arcivescovo ha tenuto tra le mani un prezioso ostensorio ambrosiano con all’interno il Santissimo Sacramento e, seguito dai fedeli, ha percorso le vie del centro cittadino passando per San Lorenzo, San Giorgio al Palazzo e San Satiro.

«Chiamare con lo stesso nome l’uomo-bomba e il martire genera confusione»

Mercoledì 14 giugno l’arcivescovo di Milano, cardinale Angelo Scola, è intervenuto in Bicocca a un dibattito organizzato dal Centro pastorale “Carlo Maria Martini”, in occasione della presentazione del suo ultimo libro “Postcristianesimo? Il malessere e le speranze dell’Occidente” , edito da Marsilio. A dialogare con Scola, Salvatore Carrubba (giornalista e docente universitario), il filosofo Mario Vergani, Guido Veronese (psicoterapeuta in contesti di violenza e di guerra), Enrico Corno (studente di Medicina) e Lubna Ammoune, giornalista musulmana di origini siriane.