Archive | 5 maggio 2017

«Lavorare insieme perché mai vada perduta la dignità di ogni uomo»

Giovedì 4 maggio l’Arcivescovo di Milano, cardinale Angelo Scola, si è recato in visita al carcere di Bollate. L’incontro con una rappresentanza degli oltre 1200 detenuti (tra cui 110 donne) si è tenuto in teatro, introdotto e concluso da canti e con un intermezzo musicale all’organo.