Archive | gennaio, 2017

«Comunicare la realtà decisiva della famiglia, prima cellula della società»

Domenica 29 gennaio, nella giornata dedicata alla Festa della Famiglia, l’Arcivescovo, cardinale Angelo Scola, ha presieduto la celebrazione eucaristica domenicale nella parrocchia della Beata Vergine a Sala al Barro, frazione di Galbiate (Lecco).

«La post-verità sia occasione per ritornare a interrogarsi sul soggetto e sulla ricerca del vero»

«Vero, verosimile, post-verità»: questo il tema del tradizionale incontro dell’Arcivescovo di Milano con i giornalisti e comunicatori (in collaborazione con l’Ucsi Lombardia) in occasione della festa del patrono San Francesco di Sales, appuntamento che è svolto sabato 28 gennaio, presso l’Istituto dei Ciechi (via Vivaio 7, Milano).

Scola commemora il prelato dell’Opus Dei: «Il magistero commovente e profondo di monsignor Echevarría»

Sabato 21 gennaio, nel Duomo di Milano, l’Arcivescovo, cardinale Angelo Scola ha presieduto una Santa Messa in suffragio di monsignor Javier Echevarrìa Rodriguez, vescovo e prelato dell’Opus Dei. Echevarrìa è scomparso il 12 dicembre scorso al Policlinico dell’Università Campus Bio-Medico di Roma, dove era ricoverato a causa di una lieve infezione polmonare, poi degenerata in un’insufficienza respiratoria.

Leggi il testo >>

 

 

«Chiediamo la grazia dell’operare, al di là delle diversità, insieme»

Il cardinale Angelo Scola, la pastora battista Anna Maffei e padre Teofilatto Vitsos, greco ortodosso, mercoledì 18 gennaio, hanno guidato la processione lungo il giardino antistante la chiesa di via Marco De Marchi a Milano per dare inizio alla Settimana di preghiera. È la prima volta che questa celebrazione si compie in una chiesa protestante, ma la ricorrenza dei 500 anni della Riforma di Martin Lutero giustifica l’evento. L’Arcivescovo ha poi tenuto la predicazione all’interno di un programma di letture e di gesti contro le divisioni e in favore di azioni di pace.

L’intervento dell’Arcivescovo >>

«La storia del popolo ebraico e di quello cristiano si ergono a indelebile prova che non si dà libertà per la verità che non sia, nello stesso tempo, verità della libertà»

Martedì 17 gennaio, l’Arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola, ha incontrato il rav. Alfonso Arbib, rabbino capo di Milano e presidente dell’Assemblea dei Rabbini d’Italia, nella Sinagoga centrale di via della Guastalla. Il Cardinale è stato accompagnato da una delegazione composta da rappresentanti della Diocesi allargata anche ai ministri delle comunità appartenenti al Consiglio delle Chiese Cristiane di Milano e ai componenti del comitato scientifico (di cui fa parte lo stesso rav. Arbib) che presiede all’organizzazione degli incontri “I Dialoghi di vita buona”.

Intervento dell’Arcivescovo (testo)

«Riceviamo tante persone provate da guerre e fame»

Domenica 15 gennaio, nella Basilica di Sant’Antonio Abate e Santa Francesca Cabrini a Sant’Angelo Lodigiano (in provincia e diocesi di Lodi), il cardinale Angelo Scola, Arcivescovo di Milano e Metropolita della Lombardia, ha presieduto la solenne celebrazione eucaristica in occasione della Giornata mondiale del migrante e del rifugiato, che quest’anno papa Francesco ha dedicato al tema “Migranti minorenni. Vulnerabili e senza voce”.

Leggi il testo dell’omelia >>

«Agire nella società plurale con amore che non esclude e amicizia civica»

Venerdì 6 gennaio, nella Solennità dell’Epifania del Signore, l’Arcivescovo di Milano, cardinale Angelo Scola, ha presieduto il Pontificale in Duomo. Al termine ha ospitato a pranzo in Arcivescovado otto persone senza fissa dimora, di età compresa tra i 25 e i 65 anni, dei quali tre stranieri (due di fede musulmana) e cinque italiani, una piccola rappresentanza di quanti sono seguiti e assistiti da Caritas Ambrosiana.

Leggi il testo >>

 

 

Il vero inizio è la nascita nella carne del Figlio di Dio

Domenica 1 gennaio, Giornata mondiale della pace, l’Arcivescovo di Milano, cardinale Angelo Scola, ha presieduto la celebrazione eucaristica in Duomo nell’Ottava del Natale. Come da consuetudine, i rappresentanti delle Chiese cristiane partecipanti al Consiglio delle Chiese cristiane di Milano sono stati invitati a presenziare per pregare insieme per la pace. Alla celebrazione ha poi fatto seguito un incontro di cordialità loro riservato con il cardinale Scola in Arcivescovado.

Omelia dell’Arcivescovo >>