Archive | 18 dicembre 2015

«La lezione di accoglienza e civiltà di questa periferia sia un esempio per tutti»

Venerdì 18 dicembre il cardinale Angelo Scola si è recato nella parrocchia milanese di San Bernardo alla Comasina. In un contesto segnato da forte immigrazione, l’Arcivescovo è stato accolto all’oratorio per un momento di preghiera e una successiva riflessione. Poi è andato a far visita e a portare la sua benedizione a una famiglia italiana che ospita due ragazze cinesi, una italo-filippina che ha tre bambini (di cui due malati), una vedova anziana e malata e una signora centenaria. Di seguito pubblichiamo un’intervista all’Arcivescovo.

«Il cristianesimo non è la religione di un Libro, ma di una Persona che ha dato la vita per noi»

Giovedì 17 dicembre la visita pastorale “feriale” del cardinale Angelo Scola ha fatto tappa a Inveruno (Milano) dove, al Cinema Teatro Brera, l’Arcivescovo ha incontrato i sacerdoti e i fedeli laici del Decanato di Castano Primo.