From The Blog

Ultimo giorno del “Patriarca” Scola a Venezia: un giro in Canal Grande e la messa a S. Marco

VENEZIA - Domani - mercoledì 7 settembre - è l’ultimo giorno del card. Angelo Scola, Amministratore apostolico del Patriarcato, in città...

Domani – mercoledì 7 settembre – è l’ultimo giorno del card. Angelo Scola, Amministratore apostolico del Patriarcato, in città.

Regata storica 2011

VENEZIA – Nel pomeriggio – alle ore 15.30 e con inizio presso la Basilica della Salute – il card. Scola e il rettore mons. Lucio Cilia hanno invitato tutti i sacerdoti e i diaconi della diocesi per un incontro a loro riservato di congedo e saluto. A margine dell’incontro, che vedrà la partecipazione anche di  numerosi vescovi della Conferenza Episcopale Triveneto, sarà presentata la sede del Seminario Patriarcale giunta quasi al termine dei lavori di restauro. Tale appuntamento non è aperto al pubblico né alla stampa.

Alle ore 17.00 il card. Scola sarà accolto, davanti alla basilica della Salute, da una rappresentanza del Coordinamento delle Remiere cittadine che, in questa straordinaria occasione, metterà in acqua la “disdotona”, suggestiva e speciale gondola da parata con 18 vogatori, per accompagnare il card. Scola nell’ultimo giro sul Canal Grande: dalla Salute raggiungerà Ca’ Foscari per poi imboccare il Rio Novo; giunto a Piazzale Roma, risalirà tutto il Canale Grande fino al Molo di S. Marco (arrivo previsto intorno alle ore 18.00).

Il card. Scola verrà qui accolto dai gondolieri e dal sindaco di Venezia Orsoni per essere, infine, accompagnato dai canonici nella basilica di S. Marco attraverso l’ingresso centrale. Entrato in cattedrale sosterà brevemente in preghiera davanti alla Nicopeia e alla Pala d’Oro poco prima dell’inizio – fissato alle ore 18.30 – della solenne concelebrazione eucaristica di congedo che è aperta alla partecipazione di tutti (l’ingresso, infatti, è libero fino a disponibilità di posti).

Domenica delle Palme

Il momento culminante di saluto da parte della Chiesa veneziana verrà ripreso e trasmesso in diretta da Bluradio Veneto (fm 88.70 – 94.60) e da Telechiara (canale 14 del digitale terrestre) che si collegherà con la cattedrale marciana già a partire dalle ore 18.00. Al termine della messa sono previsti, in particolare, i saluti al card. Scola da parte del Patriarca emerito card. Marco Cè, di un sacerdote (mons. Orlando Barbaro) e di due laici (un adulto, Giampaolo Rossi, e un giovane, Filippo Toso); subito dopo il neoarcivescovo di Milano avrà modo anche di salutare informalmente, in Piazzetta dei Leoncini, tutti coloro che lo desidereranno.

Il card. Scola ha esplicitamente chiesto che tutti coloro che avessero l’intenzione di fargli un regalo devolvano l’offerta al fondo destinato a sostenere un’opera di carità decisa dal Patriarcato in occasione della chiusura della visita pastorale e della visita di Benedetto XVI dello scorso maggio.

Tags: